L’autocritica la faccio io (dato che non la fa nessuno)

Per quei pochi che mi leggono, è giusto provare a fare un'analisi delle elezioni, anche se avvenute più di un mese fa, dato che l'avevo promesso.
Inizierei parlando del "dopo elezioni". Possibile che nessuno (nella Sinistra Arcobaleno come nel Partito democratico) abbia fatto una benchè minima autocritica?
Il centrodestra, così come avevo detto per Roma, ha vinto. Ma in questo caso, non per demeriti solo del centrosinistra.
Parliamoci chiaro: le speranze di rimonta del Partito Democratico si sono avverate tali, cioè solo speranze. Ma ciò non vuol dire che, dato che un mese prima, i sondaggi pronosticavano una distanza ben maggiore, si sia giunti a un buon risultato.
In un post precedente, anch'io ho SPERATO che qualcuno, a sinistra, dicesse: "Sì, ok, siamo un partito nuovo. Sì, ok, cambieremo il modo di fare politica perchè il contrasto "a prescindere" fa male (e questo lo sottoscrivo), però siamo stati al Governo e non è che abbiamo mandato il Paese a rotoli, anzi… abbiamo fatto questo, questo e questo, non siamo riusciti a fare quest'altro ma è nelle nostre intenzioni, ecc. "
No.
I soli Prodi e Amato, i quali tra l'altro hanno deciso di non ricandidarsi, hanno voluto fare un discorso sugli obiettivi raggiunti dal Governo uscente, gli altri non l'hanno quasi considerato, pensando solo ai tempi che verranno.
Il centrodestra, invece, l'ha sempre fatto. Poco importa se quello che si dice non coincide totalmente con la realtà. Però gli elettori se ne accorgono, vedono cosa è stato (o si dice che sia stato) fatto e ne traggono le conseguenze.
Ad esempio, per tutte le volte che si è detto "il governo Prodi ci ha lasciato sul lastrico, ci ha aumentato le tasse,bla bla bla…" CI FOSSE STATO UNO che avesse detto "Cari signori, ne siete sicuri? provate a confrontare la vostra busta paga o le vostre dichiarazioni dei redditi con quelle degli anni precedenti e ditemi se è effettivamente così. Provate a dirmi che è meglio il condono della lotta agli evasori, eppure la nostra politica ha in parte risanato i bilanci, o no?".
CI FOSSE STATO UNO (a parte Amato) che, parlando di sicurezza, avesse detto: "Un momento, chi vi dice che le città sono meno sicure? Guardate i dati, guardate il numero di omicidi, guardate anche la percentuale di vittime italiane o extracomunitarie e di colpevoli italiani o extracomunitari. E soprattutto, guardate le norme sulla sicurezza che con Amato sono state varate. Lo stesso ministro, con modestia, ha ricordato che queste norme erano la continuazione di quelle varate dal ministro Pisanu, durante il governo di centrodestra. E allora perchè lo stesso centrodestra non le ha votate alle camere? Forse per irresponsabilità, sperando che il governo cadesse e infischiandosene della morale politica?"
(Ci sarebbe poi da far notare il fatto che di episodi di violenze causate da extracomunitari verso nostri connazionali, dopo le elezioni nei telegiornali non se ne sia più parlato, ma vabbè…)
Forse l'autocritica serve, anche per capire perchè si deve rinnegare per forza quello che è stato fatto.
L'intero centrosinistra, da Rifondazione ai teodem del PD, ha perso. E forse perchè non ha fatto autocritica nemmeno prima di perdere le elezioni. Perchè la critica non è solo negativa.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in giustizia, politica e attualità e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’autocritica la faccio io (dato che non la fa nessuno)

  1. anonimo ha detto:

    Condivido molto.
    Se smettessi di usare un testo blu su blu verrei a leggerti più spesso 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...