E’ importante?

E' importante parlare di calcio?

Così pare, guardando un po' i blog di tutta Italia, e sfogliando qualche giornale.

Ma, forse a causa di scarsa voglia, ho deciso di dare una visione "light" dell'universo "calcio" alle mie idee. Nessun post alla vittoria del mondiale (ma in realtà ne avevo uno in mente, a dirla tutta ho preferito non sprecare tempo nello scriverlo), nessun post in caso di sconfitte brucianti (e ultimamente ce ne sono state due, non solo una: chi ricorda più Parigi?).

E allora, preferisco parlare di sport trattando di argomenti più piacevoli: la nazionale di pallavolo si è qualificata per le olimpiadi di Pechino nell'ultima occasione possibile. Questa è un'ottima notizia, per chi, come me, ha vissuto da pallavolista sfegatato tutti gli anni d'oro della pallavolo italiana (decennio '90-2000, per intenderci, quello della Generazione di fenomeni), e che vede ancora l'oro olimpico come l'ultimo tabù, l'unico traguardo mai raggiunto.

Probabilmente neanche stavolta sarà l'occasione giusta: non partiamo certo da favoriti e ci sono squadre che sembrano imbattibili (Brasile su tutte): ma questo, per me, è forse il più grande motivo di interesse verso queste olimpiadi, che  per una ragione o per un'altra, non stanno certo alimentando le mie aspettative…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in politica e attualità, sportivamente e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...