Strada alternativa, ovvero: un altro mo(n)do è possibile

Giusto per chiarire, qualora ce ne fosse bisogno, in questo blog vedrete critiche al governo, anche critiche all’opposizione, ma soprattutto, parlando di politica, vorrei provare, oltre a sottolineare le troppe contraddizioni, ad essere propositivo.

Di certo, qui, non vedrete offendere nessuno.

Per correttezza: il titolo del post è riferito alla categoria “strada alternativa”, del blog di Ufic.
Ritengo da troppo tempo che sia necessario trovare un nuovo modo di fare politica nel senso lato della parola. Serenamente, anche con piccoli passi, ma senza dover necessariamente alzare la voce. E partecipando, dicendo la nostra opinione senza dover necessariamente seguire quella di altri. Perché sono convinto che davvero un altro modo (e mondo) è possibile.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in politica e attualità, strada alternativa. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...