Diritti umani e altre cose di poco conto

Scambio di battute, ieri, ad Annozero:

Rutelli: “Quando noi andiamo in Europa e questi nostri alleati europei sanno che il governo italiano è andato quasi 30 volte da Gheddafi, diciamo non è propriamente la linea sulla quale si sta attestando Castelli”
Castelli: “ Noi siamo andati da Gheddafi per la questione enorme dell’ immigrazione. Ci andremo cinquanta volte, non trenta”
Rutelli: “Allora, diciamo questo…”
Santoro: “Mi segnalano che nel deserto ci sono persone che stanno in mano a trafficanti… addirittura quattro persone minacciate di entrare nel traffico di organi”
Rutelli: “Per la parte dell’immigrazione bisogna fare due cose. Bisogna contrastare il traffico di persone, e non bisogna avere dei lager nei quali le persone possano essere ammazzate perché questa è una responsabilità di diritti umani..”
Castelli: “E’ colpa di Berlusconi? Anche questa è colpa di Berlusconi?”
Rutelli: “Del Governo italiano. Anche del Governo italiano”
Castelli: “Ah, sì? Adesso abbiamo anche le colpe dei lager… degli eventuali lager che ci sono negli altri paesi.”
Rutelli: ”Noi dobbiamo vigilare che si rispettino i diritti dell’uomo, così come dobbiamo fermare l’immigrazione clandestina, questo fa un governo serio.”
Castelli: “Allora facciamo anche in Cina, in Darfur, ovunque. Facciamo guerra a mezzo mondo dove ci sono problemi, non so. Questa è veramente propaganda assurda.”
Rutelli: ”Ma non si tratta di fare guerra, qua si tratta di battersi per i diritti dell’uomo, di rispettare i diritti delle persone. Non è alternativo alla sicurezza, Castelli”.
Castelli: “Esistono le sovranità nazionali, mi pare”

Chiaro? Allora, riassumiamo il concetto. C’è una questione immigrazione. Noi allora andiamo dal dittatore Gheddafi, anche cinquanta volte se necessario, per stringere accordi con lui.
Che tipo di accordi? Monetari (5 miliardi di dollari, più accordi privati commerciali) ? Vabbè, non è questo il momento per parlarne.
Grazie a questo accordo, lui fa in modo di non far partire barconi dalla Libia.
E se per farlo aprono lager, uccidono e torturano? Mica è un problema nostro, questo. Sono affari loro.
I diritti umani? Esistono le sovranità nazionali, mica possiamo fare la guerra a tutti.

E poi ci chiediamo perché l’odio, il terrorismo e tutto il resto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in politica e attualità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...