Notizie in secondo piano

…poi scorri le notizie de “La Repubblica” e vedi che lì, quasi alla fine, si trovano notizie che andrebbero prese in considerazione per la loro gravità e invece stanno in fondo, come se non fossero importanti.

Museo Casoria

(cliccare sull’immagine per leggere l’articolo)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in mafia, politica e attualità, vergogna. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...