Ricapitoliamo

Ricapitoliamo: La magistratura di Napoli arresta Tarantini per (tentata) estorsione a Berlusconi. Insieme a lui, sarebbe in arresto anche Lavitola, che però è latitante.
Lui, che dovrebbe essere la parte lesa, che fa? Al latitante (allora solamente inquisito, ma se ricordate bene era quello che tanto si era impegnato per trovare le carte sulla casa di Montecarlo di Fini) consiglia di “non tornare[1], mentre all’estortore, unico indagato tra l’altro per sfruttamento della prostituzione (perché, guarda caso, portava le ragazze a Palazzo Grazioli) ha elargito per tanto tempo un mensile – si dice – di ventimila euro (oltre ad averlo incontrato a casa sua tante altre volte, di cui l’ultima un mese fa),  perché “ho aiutato una famiglia, una coppia con figli piccoli, passata dall’agiatezza alla miseria anche per l’intervento dei magistrati”.

Quindi, essendo lui parte lesa, la procura lo chiama per avere il suo punto di vista. Lui che fa? Dice che ha impegni a Bruxelles e Strasburgo. Peccato che:

– la portavoce del presidente Barroso ha dichiarato che l’incontro è stato chiesto dal governo italiano, aggiungendo che la visita era stata sollecitata «recentemente».

– il presidente del Consiglio Europeo Van Rompuy ha parlato a lungo con Berlusconi a proposito della manovra, giusto venerdì. Mica un mese fa. E quindi, che bisogno c’era di andare direttamente a incontrarlo? E non voglio fare stucchevoli polemiche sullo spreco di denaro pubblico…

– il presidente del Parlamento Europeo, Buzek, ha chiaramente detto che lo avrebbe incontrato “nei ritagli di tempo”, concedendogli “due minuti”

Va a Bruxelles e cosa dice?

Ci sono state delle dichiarazioni da parte delle opposizioni differenti dai fatti e dalla realtà che ci costringono a rassicurare le istituzioni europee

Quindi, se è in giro per l’Europa a disturbare tutti,[2] la colpa è dell’opposizione che fa fare brutta figura all’Italia.

Ci crede ancora qualcuno?

 

1. Aggiornamento: Più precisamente, ha detto (a un latitante, sapendo oltretutto – lo dichiarano durante la telefonata –  che potevano essere intercettati): “Sono tutte cose che non esistono e su cui io scagionerò naturalmente tutti”, e “E resta li e vediamo un po’”

2. Non lasciatevi distrarre da quello che dice l’Europa sulla manovra finanziaria. Ve lo dice uno che ritiene l’Europa il futuro della politica e non solo dell’economia, ma in questo momento l’ Unione Europea valuta esclusivamente il lato economico, interessa che i conti siano a posto. “La manovra consiste nel puntare la pistola alla tempia agli italiani, svuotando loro il portafoglio”. “Ma così i conti saranno a posto?” “Sì” “Allora va bene”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in giustizia, politica e attualità e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...