Where the force come true

Chi poteva immaginarlo? Alla fine anche il perfido Darth Vader abiterà a Topolinia, dopo l’accordo firmato al numero uno della Walt Disney, Robert Iger, e dall’ideatore della saga di Guerre Stellari, George Lucas in persona.

Un’operazione che avrebbe fatto tribolare zio Paperone, restio a staccare assegni: Disney mette sul piatto oltre 4 miliardi di dollari e porta a casa un’intera famiglia di personaggi di notorietà planetaria; un team super specializzato in effetti speciali dell’era digitale; un brand, come dicono gli esperti di marketing, che fa vendere modellini di astronavi e cavatappi con Luke Skywalker.

Iger rassicura subito gli appassionati: vi daremo un nuovo episodio di Starwars entro il 2015 e Lucas continuerà a dire la sua sui dettagli dell’universo immaginario portato per la prima volta al cinema nel 1977.

Per Topolino e i suoi amici, è il terzo ‘grande colpo’ negli ultimi sette anni: nel 2006 era finita nell’orbita Disney la Pixar, con i geni creativi di Toy Stories e nel 2009 anche i super eroi Marvel si erano inchinati a Mickey Mouse.

Lui, George Lucas, incassa il 2,2% della Disney e saluta come Obiwan Kenobi: “E’ arrivato il momento di passare Starwars a una nuova generazione di registi, nessuno meglio della Disney può garantire il futuro dell’azienda che ho creato”. che la forza sia con loro..

(fonte: RaiNews24.it)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...