L’ironia, l’imbecillità

Se può fregare qualcosa a qualcuno, dico la mia sugli sfottò rivolti a Dall’Osso, deputato del M5S afflitto da sclerosi multipla.

Poniamoci nel caso che questi sfottò ci siano stati (il verbale, che di prassi riporta tutte le voci dell`aula, non ne riferisce); non sono un ingenuo, probabilmente il caso è stato un po’ “montato”, ma è molto probabile che qualcosa sia stata detta.
Se c’è stato chi ha preso in giro non sapendo della malattia, ha sbagliato perchè sarebbe da evitare comunque, ma non è certo da crocifiggere.
L’ironia non è un peccato. Altrimenti il fatto di portare un apriscatole dentro il Parlamento dovrebbe essere offensivo per tutti coloro che credono nel valore delle istituzioni. Ma era ironico, e si dovrebbe sorvolare.
Allo stesso modo, pur sbagliando, non è grave fare battute vista la stanchezza, soprattutto per sdrammatizzare il fatto che fosse l’una di notte.

Ritengo che sia più grave, se vero quanto letto in un intervista, il fatto che non ci sia stato il coraggio di chiedere apertamente scusa, anzichè “di nascosto”.

Ovviamente non rientra in queste casistiche la gentaccia che l’ha sfottuto pur sapendo della sua malattia. Un episodio simile, tra l’altro, era avvenuto nel 2011 nei confronti della deputata Ileana Argentin (“Stai zitta, handicappata del c…”, ricordate? ) Ed in quel caso, non si poteva nemmeno dubitare della inconsapevolezza di chi ha insultato.
Non abbiamo bisogno di rappresentanti dell’imbecillità in Parlamento, andrebbero rimossi da qualsiasi incarico all’istante, essendo allo stesso livello di un Calderoli qualunque.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in media e politica, politica e attualità, vergogna e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...