Archivi categoria: brevemente

Punti di vista

Quando chiamate qualcuno al telefono sentite la morsa dello stato di polizia. Punti di vista. Io quando chiamo qualcuno sento la morsa della bolletta telefonica…

Pubblicato in brevemente | Contrassegnato | 1 commento

Perchè votare

Sia chiaro: avete tutto il diritto di stare a casa, se volete, ma non prendetevi in giro pensando di non votare. In realtà, non votare è impossibile: si può votare votando, oppure votare rimanendo a casa e raddoppiando tacitamente il … Continua a leggere

Pubblicato in brevemente | Contrassegnato | Lascia un commento

Non dite che non vi avevo avvertito…

Stasera si chiude la campagna elettorale. Alle dichiarazioni di stasera non potranno esserci repliche. E Berlusconi sarà presente prima a Napoli[1] e poi a Latina. …siete pronti ai botti del nostro Presidente del Consiglio? Dove la sparerà più grossa? Non … Continua a leggere

Pubblicato in brevemente | Contrassegnato , | Lascia un commento

La risposta giusta

Ho gridato la verità, onorevole Sisto… “P2, P2…”. Certo, se a me gridassero “Azione cattolica, Azione cattolica”, non mi offenderei… (Fonte: Corriere.it )

Pubblicato in brevemente, politica e attualità | Lascia un commento

Essere siciliano

– Io sono fiero di essere siciliano, perché Falcone, Borsellino, Padre Puglisi sono siciliani. – Io mi vergogno di essere siciliano, perché Falcone, Borsellino, Padre Puglisi ERANO siciliani. (Ficarra e Picone)

Pubblicato in brevemente, io, mafia, pensieri altrove, persone ragguardevoli | Lascia un commento

Che Due Palme!

Villa comprata, villa non comprata… A parte tutte le battute e le discussioni (inutili) sul  caso, vi sembra normale che una persona, per motivi puramente propagandistici – e questo mi pare evidente, no? – decida durante la notte di andare … Continua a leggere

Pubblicato in brevemente | Contrassegnato | Lascia un commento

Che poi, sinceramente

Che poi, sinceramente, a proposito del processo breve. Come si fa ad essere soddisfatti di una legge del genere?C’è uno, tra i lettori (più in generale, tra gli elettori), che mi spiega perché si possa considerare una norma minimamente positiva? … Continua a leggere

Pubblicato in brevemente, politica e attualità, vergogna | Lascia un commento