Archivi categoria: Uncategorized

Vaccini: vi stanno prendendo per il culo.

Originally posted on non si sevizia un paperino:
La settimana scorsa ci sono stati diversi commenti un po’ pepati perché, in un articolo che parlava di tutt’altro, abbiamo citato la questione vaccini. Se posti la parola “vaccino” su Facebook, non…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Analisi di una fake news (piccolo esperimento sociale)

Per caso, come capita ahimè troppo spesso, mi sono imbattuto in una condivisione di questo video. Qualcosa non mi torna, e allora provo ad ascoltare questa dichiarazione. Senza pubblicarlo, per non rischiare di fare il loro gioco, vi riporto la frase … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Generazione millennials

Prendetevi qualche minuto, e ascoltatelo. Ok, lui è un motivational speaker, e spesso il genere comprende gente che non merita molto ascolto. Ma in questo caso si tratta di un’analisi sui millennials, o forse su una generazione più allargata di quella dei … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Contro natura

È stato un bel regalo all’Italia avere impedito che due persone dello stesso sesso – ha detto oggi Alfano – cui lo impedisce la natura, avessero la possibilità di avere un figlio. Abbiamo impedito una rivoluzione contronatura e antropologica, credo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

L’Odisseo moderno (cioè io)

Breve cronaca delle vicissitudini di un Ulisse dei giorni nostri (il sottoscritto) alle prese con treni, calendari e coincidenze varie. 1. Prendo un treno successivo rispetto a quanto progettato, perchè la riunione con il cliente è stata spostata di due … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Segnali che la fine del mondo è imminente

Prepariamoci all’apocalisse, ce la meritiamo.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il dramma brasile (ovvero, live tweeting Brasile-Germania)

La debacle del Brasile è inaspettata, e al momento il punteggio è di 5-0, quando siamo al quarantesimo del primo tempo. Perchè ne sto scrivendo un post? Perchè il dramma (perchè di dramma sportivo si sta parlando, paragonato forse non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento